Biennale di Grafica

Categorie

· Disegno e illustrazione
· Incisione
· Computer grafica
· Fumetto e cartone animato

Modalità d'iscrizione

Leggi il regolamento e iscriviti attraverso il modulo online.
Le iscrizioni sono gratuite e aperte fino al 15 ottobre 2019.

Iscriviti ora »

Premi

Vincitori

I vincitori delle quattro categorie avranno diritto a una mostra collettiva di due settimane presso i locali della Società delle Belle Arti – Circolo degli Artisti – “Casa di Dante” di Firenze.

Finalisti

I partecipanti classificati dalla seconda alla decima posizione, per ogni categoria, avranno diritto a una mostra collettiva di due settimane presso i locali della Società delle Belle Arti – Circolo degli Artisti – “Casa di Dante” di Firenze.

L'uomo e la macchina

A 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, prendendo spunto dalla versatilità di questo genio assoluto in tutti i campi dello scibile, la Società di Belle Arti Circolo degli Artisti “Casa di Dante” di Firenze ha deciso di promuovere una Biennale di Grafica sulla tematica “L’uomo e la macchina”.

Ciascun partecipante, con proprie modalità e pensiero, si addentrerà nei molteplici aspetti che l’argomento sollecita oggi, esplorando temi e ideando in modo pluridisciplinare personali soluzioni iconiche.

Leonardo da Vinci ha saputo regalarci soluzioni impensabili per la sua epoca ma che oggi sono diventate la base di partenza per muovere idee e progetti che hanno rivoluzionato il nostro modo di vivere e, proprio queste peculiarità, potranno essere il substrato per la sperimentazione e ideazione delle opere da presentare.

Il rapporto uomo – macchina può essere preso in considerazione da vari punti di vista: come estensione e potenziamento del corpo umano nello svolgere attività particolarmente complesse e faticose, come accrescimento delle possibilità comunicative, di spostamento, di metodi progettuali, di ricerca scientifica e di tante altre operatività.

La macchina ha innegabilmente comportato tanti vantaggi e facilitazioni nella vita quotidiana dell’umanità ma fino dai suoi primi sviluppi tecnologici ha fatto emergere aspetti in certi casi alienanti, in altri pericolosi, per arrivare – con l’impiego militare – al preoccupante accrescimento di possibilità distruttive.

Starà quindi a chi aderisce scegliere in piena libertà espressiva, tramite il linguaggio grafico declinabile in ognuna delle categorie previste, quale aspetto di questo complesso rapporto uomo – macchina mettere in risalto nel lavoro con cui intende partecipare.

L'organizzazione

Società delle Belle Arti
"Casa di Dante"

La Società delle Belle Arti “Casa di Dante” costituisce un fondamentale punto d’incontro e di scambio culturale vivo e vissuto da parte degli artisti. Per questo, si pone come obiettivo di mantenere integri i valori dell’arte attraverso un’intensa attività espositiva e culturale (concerti, conferenze, incontri letterari) mostrandosi sempre sensibile a promuovere l’antica memoria e a coniugarla ad una uguale attenzione per i valori estetici, storici e ambientali intrinseci all’operazione artistica.

Nella sua sede nel cuore di Firenze, possiede tre sale espositive per mostre personali o collettive, una sala per conferenze e concerti e – al piano superiore – un archivio storico. Offre in maniera continuativa un ricco programma artistico-culturale animato anche da dibattiti sulle tematiche contemporanee ed è a disposizione per artisti e collezionisti interessati a esporre le proprie opere nella storica sede.